Acqua pubblica. Gestione efficiente. Migliore qualità.

La Provincia e i comuni bresciani stanno lavorando, in questi mesi, per individuare il gestore unico del ciclo idrico, come impone la legge. La scelta, condivisa dal PD e sostenuta dall’80% dei comuni presenti all’Assemblea provinciale, è stata la creazione di una società mista che consente di ottenere importanti risultati:

  • la natura pubblica dell’acqua, bene indispensabile per l’uomo, verrà assolutamente    garantita,  rispettando così l’esito dei referendum del 2011;
  • l’individuazione di un soggetto privato, che entro il 2018 entrerà nella società mista, garantirà la  possibilità di effettuare gli investimenti attesi da anni, a partire dai collettori e dai depuratori delle zone che ne sono ancora sprovviste, oltre alle manutenzioni;
  • ridurre le perdite e gli sprechi e garantire una corretta depurazione delle acque produrrà importanti benefici per l’ambiente e per la salute dei cittadini in tutto il territorio provinciale;
  • realizzare le fognature e i depuratori mancanti consentirà anche di risolvere le infrazioni comunitarie che incombono su 60 comuni bresciani e che produrrebbero sanzioni economiche a carico della collettività.

Le scelte quindi continueranno a far capo agli enti pubblici (Provincia e comuni), mentre la gestione concreta sarà affidata alla società mista. E affinché la governance dell’acqua sia e rimanga chiaramente pubblica, il PD bresciano chiederà che il socio privato entri con una quota inferiore al 50% del “capitale sociale”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...