ATTENTATO A NIZZA, SOLIDARIETA’ AI CITTADINI FRANCESI

Ancora un attentato, ancora terrore, ancora morte. Perché uccidere persone innocenti fuori dai giochi di potere? Ormai la spirale di violenza è come un fiume in piena, inarrestabile, che travolge tutto e tutti, inesorabilmente, come una falce per il grano maturo. Queste sono le conseguenze a causa di coloro che con il potere in mano, una parte dell’Occidente, hanno voluto scoperchiare il vaso di Pandora sapendo a cosa sarebbero andati incontro. I Signori della Guerra, The Master of War, così scriveva Bob Dylan, chiusi nelle stanze dei bottoni, cinici e fuori la morte. In tutto questo assurdo gioco al massacro il mio pensiero va alle povere tante vittime innocenti che si sono trovate nel posto sbagliato e nel momento sbagliato, ignari di essere caduti in un gioco più grande di loro, il gioco dei potenti del mondo, delle armi e della pecunia. Così Properzio esortava “Conferendis pecuniis ergo sollecitar tu causa, pecunia, vitae!”.
Amen.

Il Segretario di Circolo
Erminio Forzanini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...